+41 79 6331102
Seleziona una pagina

La TUA nutrizionista

Barbara Naldi consulenza nutrizionale

Cos’è il coaching nutrizionale? Fa per me?

Il coaching nutrizionale è una forma innovativa di consulenza nutrizionale in cui, oltre a ricevere disposizioni personalizzate sul piano alimentare da seguire, si viene motivati mentalmente per ottenere un obiettivo.

L'approccio

Durante il primo incontro la nutrizionista chiede informazioni inerenti lo stato di salute e lo stile di vita della persona, come sui suoi gusti personali, questo per poter stilare un piano alimentare adatto ai bisogni e ritmi.

Risultati

La persona già dopo poche settimane inizia a sentirsi meglio, più in forze e piena di energia, i risultati non tardano ad arrivare e stimolano automaticamente a voler proseguire in questo cammino.

Perdita ponderale

Per realizzare il proprio sogno, il paziente viene seguito con incontri regolari sino al raggiungimento ed al mantenimento del peso corporeo sano.

Aumento ponderale

Se dimagrire è facile, aumentare di peso lo è meno. Anche in questa situazione il paziente viene motivato con un piano alimentare sano, basato sui propri gusti e ritmi per raggiungere un peso corporeo sano.

Nutrizione dello sportivo

Sia per lo sportivo d’élite che per chi pratica attività fisica semplicemente per tenersi in forma, la formula vincente è seguire un alimentazione sana che stimola l’aumento dell’energia disponibile e favorisce l’ottimizzazione dei risultati.

Allergie alimentari

Svegliarsi un mattino e scoprire di avere una o molteplici allergie alimentari può sconfortare e rendere insicuri e timorosi quando si tratta di mangiare . Di fronte ad una tale diagnosi, una consulenza mirata è di vitale importanza

Dieta in alcune patologie

L’alimentazione può presentarsi particolarmente importante in alcune patologie come ad esempio quelle oncologiche, ma anche in situazioni dove ancora non vi è una valenza scientifica provare ad affrontare il problema a tavola può essere utile. Ecco che ad esempio in caso di psoriasi, artrosi, fibromialgia e in molte altre situazioni una dieta adatta può aiutare.

Alimentazione in età pediatrica e nella 3a età

Bambini: I fabbisogni dei bambini cambiano dall’allattamento al seno allo svezzamento e spesso é sottovalutato il periodo di transizione tra il passaggio all’uso delle posate e l’inizio della scuola per l’infanzia ( tra i 2 e i 4 anni). Ecco che in questa fase i genitori non sempre sono ben informati e i bambini ingrassano troppo. Una corretta informazione sulle porzioni e proporzioni dei pasti sarà di vitale importanza a titolo preventivo dell’obesità infantile.

Anziani: Spesso l’anziano solo segue un’alimentazione unilaterale e carente per questo motivo sarà importante guidarlo alfine di migliorare le composizioni dei pasti e di aumentare l’energia disponibile e riuscire così anche a svolgere sane attività all’aperto. D’altro canto l’anziano in sovrappeso può perdere il peso di troppo seguendo una sana e variata dieta adatta esattamente ai suoi bisogni.

Hai difficoltà a trovare un equilibrio nutrizionale?

Non sei solo. Sono qui per aiutarti!

Con questo mantra “intenzione, attenzione senza tensione” la nutrizionista ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi. Non è semplice riuscire nell’impresa di modificare le proprie abitudini alimentari, ma è fantastico scoprirne i benefici che giorno dopo giorno si osservano, questo sia con il benessere fisico che con quello mentale. Passo dopo passo, ti scoprirai una persona totalmente nuova.

Nel giugno del 2017 ricevo gli esiti degli esame del sangue e La dottoressa mi comunica che sono in fase pre-diabetica.
A quel punto si impone una scelta drastica: cambiare stile di Vita e alimentazione o rassegnarmi a diventare diabetica nel giro
Di qualche anno. Cerco una nutrizionista perché voglio un professionista Che si prenda carico di tutti gli aspetti della mia persona e non solo della ciccia!
Mi presentano la dottoressa Naldi e inizia la mia avventura. Il regime alimentare che
Mi propone è vario, completo e facile da gestire, con pochi alimenti da pesare.
Perdo tanti chili, 63, senza problemi fisici e senza carenza di alcun genere.
Oggi ho raggiunto il mio peso forma, adesso si apre la sfida del mantenimento.
La mia vita è cambiata in tutti i campi, sto meglio e sono molto grata a Barbara.
GRAZIE
Michela

Professionista ed estremamente competente! Barbara ti mette subito a tuo agio; paziente, comprensiva e soprattutto motivante ti aiuta ad individuare gli errori culinari da correggere al fine di ritrovare il proprio equilibrio senza esaurimenti da regimi dietetici rigidi. Assieme a te, costruisce il TUO programma alimentare basato proprio su ciò che piace a TE e personalmente non ho mai né avvertito “la fame” né di conseguenza fatto fatica a seguirlo, anzi! Ho conosciuto Barbara 10 anni fa, quando al rientro da un lungo viaggio in Australia ho preso 12 kg; grazie a lei ho ritrovato il mio peso forma (e anche meglio!) in pochi mesi e mantenuto questo peso per tutti questi anni 🙂

Verena

Domande ricorrenti

Impara come funziona!

1. Sono a dieta da diverso tempo, purtroppo da qualche settimana il peso sembra essersi fermato, cosa posso fare per dargli una mossa?

per una settimana incomincia nuovamente a pesare i cibi, a volte andiamo a occhio e ci sbagliamo. Aumenta anche l’attività fisica per dare una sferzata al tuo metabolismo.

3. Sto seguendo una dieta di una mia amica, questa proibisce la frutta e tutti i carboidrati in genere. Mi sento molto debole è normale?

Una dieta priva di carboidrati può portare a grande stanchezza e debolezza, inoltre appesantisce moltissimo il lavoro renale e non è assolutamente consigliabile per lunghi periodi. Reinserisci al più presto la frutta nella tua alimentazione e rivolgiti alla nutrizionista.

5. Non mangio tante cose poiché ho gusti difficili, pensa che potrei comunque seguire una dieta personalizzata per perdere peso?

La natura è piena di ottime “offerte” affidati alla nutrizionista, vedrai che ti potrà spiegare come raggiungere il fabbisogno quotidiano di tutto pur mangiando meno variato di altre persone.

2. Sono intollerante al lattosio, come faccio a raggiungere il mio fabbisogno di calcio?

Il calcio è presente anche nei latticini delattosati, qualora però non tollerassi nemmeno questi ultimi, ricorda che esistono acque minerali particolarmente ricche di calci, inoltri molti altri alimenti forniscono ottime fonti di calcio, ad esempio verdure quali i broccoli e la verza ma anche le leguminose in genere.

4. Non ho fame a merenda e non sento la necessità di fare lo spuntino di frutta, è fondamentale o non è grave saltarlo?

Saltare la merenda non è grave ma la frutta la mangerei comunque, magari affetta la mela o il frutto che ti piace e mangialo mentre prepari o attendi la cena.

6. E’ vero che la caffeina accelera il metabolismo?

La risposta è si, ma non è il massimo del sano, molto meglio aumentare l’attività fisica e bruciare di più. I muscoli, una volta rafforzati creeranno un metabolismo basale più accelerato e così potrai permetterti di mangiare di più senza ingrassare subito.

Contatti

Contatta la Nutrizionista Chiama il numero di cui sotto o scrivi una mail per fissare un appuntamento dove ti é più comodo nel Mendrisiotto, Luganese o Sopraceneri.

Email

barbara.naldi@nutrizione.ch

Telefono

+41 (0)79 633 11 02

indirizzo

Studio Mendrisiotto
Via Laveggio, 5
6852 Genestrerio

Studio Luganese
Via delle Scuole 12
6900 Lugano

Studio Sopraceneri
Centro Tennis Orion

Via al Ticino
6514 Sementina